Gli obiettivi con CiaoLapo ONLUS e Rete del Dono

Quest’anno tutto il mio impegno nella corsa andrà a favore di questa ONLUS con il portale Rete del Dono.

Nel 2014 sono state molte le attività di CiaoLapo ONLUS portate a compimento e gli obbiettivi per il 2015 sono volti a migliorare ed aumentare quelli fatti nel 2014. Di seguito vi elenchiamo cos’è stato fatto e cosa si vuole fare:

Il progetto memory box

L’obiettivo 2015 è raggiungere sempre più punti nascita con il volantino esplicativo del progetto e raccogliere quante più adesioni possibili, e portare a 200 il numero delle memory box distribuite.

Il libretto dei ricordi

L’obiettivo 2015 è distribuire i libretti anche in punti nascita dove non vengono ancora utilizzati.

I volantini informativi

Obiettivo 2015 è realizzare anche un volantino sul progetto memory box e sull’incontro con il bambino nato morto o morto in terapia intensiva neonatale, così da dare una corretta informazione ai genitori appena colpiti e da sostenere gli operatori in questo compito impegnativo.

Il libro di automutuoaiuto per genitori in lutto e per operatori interessati ad approfondire l’argomento del lutto perinatale. Obiettivo per il 2015 è donare e distribuire 1000 copie del libro agli ospedali e ai consultori che ne faranno richiesta.

BabyLoss Awareness Day.

Obiettivo per il 2015 è arrivare in almeno 50 città italiane.

Progetto permanente di consapevolezza “Conosci CiaoLapo?”.

Obiettivo per il 2015 è distribuire almeno 200 kit informativi in punti nascita e consultori di varie regioni italiane, soprattutto quelle che risultano ad oggi più scoperte dal punto di vista dell’assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *