Dopo più di anno si riparte

Avevo timore di queste settimane ma ne avevo anche voglia, siamo partiti con il programma di preparazione che ci porterà ad un nuovo tentativo di acciuffare la cicogna.

Ci sono voluti diversi mesi per sistemare la situazione salutare di mia moglie soprattutto i reni che hanno subito un duro colpo, abbiamo fatto visite ed esami che ci hanno portato a considerare rischi e probabilità con una nuova gravidanza e dopo aver avuto i risultati alla mano ed aver parlato con diverse dottoresse diciamo che abbiamo avuto il “via libera” che in caso positivo porterà mia moglie a essere un’osservata speciale per far sì che non succeda ciò che è successo l’anno scorso o comunque monitorare per riuscire ad arrivare fino in fondo.

Sabato 14 marzo 2015 l’ecografia ha detto che si poteva ricominciare e così siamo ripartiti con il protocollo della preparazione, non passa giorno che quando io e mia moglie ci sentiamo non parliamo delle paure e di come vorremmo che il tempo accellerasse e ci portasse verso i risultati delle beta.

Ad ora ci possiamo fare poco se non incrociare le dita ed avere tanta fiducia nel piccolo angelo che abbiamo lassù che si chiama Mattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *