Abbiamo fatto il transfer

Sono passati pochi giorni dal ritorno da Praga e vorrei avere una macchina del tempo per correre avanti di un paio di settimane e vedere che tutti gli esami, tutte le chiacchierate e le decisioni prese ci porteranno verso il traguardo. Delle volte mi fermo a pensare e guardi indietro questi mesi dove abbiamo dovuto attendere che il corpo fosse predisposto ad iniziare il trattamento, ad iniziare la preparazione per accogliere colui/colei/coloro che il cielo ci vorrà regalare.

E’ stato un cammino diverso da quello fatto l’anno scorso, in questo tentativo ci sentiamo più motivati e sentiamo soprattutto quel “trrrr” che viene allo stomaco in determinate situazioni, abbiamo provato un’emozione diversa ne parlavamo e ci credevamo molto mentre parlavamo di questo nostro progetto.

Devo confessare che ho pensato a questo anche durante la 10 km che ho corso sotto la neve il 17 marzo a Rivarolo Canavese e penserò di nuovo a questo mio progetto anche domenica che correrò con gli amici Ambasciatori di #ForKidsForLife.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *